• Paola Adamo.it

    Se credi in Dio, hai il mondo in pugno.

  • Paola Adamo.it

    L'uomo deve fare solo ciò che può fare
    e non ciò che vuol fare,
    altrimenti diventa solo causa di disastri.

  • 1
  • 2

Arte

La religiosità di Paola



La religiosità di Paola attraverso i suoi lavori

 
            Un noto critico d'arte di Taranto, Nino Bixio Lo Martire, in un articolo apparso sul "Corriere del Giorno" di Domenica 22.07.1979, esaminando l'insieme dei disegni in suo possesso, non ha esitato ad affermare che  “Paola è un'artista...” e  che  “L'arte fu la sua grande alleata!"
 
            Tra  le  molteplici  espressioni  di  questa  innata  sensibilità  artistica  di  Paola  - riportate nel
testo cui  si  fa riferimento ("dal bocciolo al fiore - Paola Adamo” - Grafischena  S.p.A.  Mottola  - TA)- sono segnalate anche quelle che riguardano la sua religiosità.  Questi disegni - nella spontaneità e freschezza delle immagini - assumono indubbiamente il valore di una documentazione di fede e di una precoce maturità di spirito in questa fanciulla di pochi anni, nei vari periodi di vita che significativamente la rappresentano.
            Non ci meraviglia la scelta di un duplice soggetto che  viene ripreso e raffigurato per vari anni: il Natale e la Pasqua. Conosciamo il fascino che un tale mistero suscita nei piccoli! Né ci stupisce la ripetizione che privilegia per ben sei volte il Natale e solo per due volte la Pasqua.
Quello che notiamo è non solo la precocità di questo impegno (Il primo disegno del Natale è del 1967, all'età di 4 anni!). Viene ripreso annualmente fino al 1971, poi nel 1976 e, per l'ultima volta, nel 1977, l'anno che precede la sua morte! Meglio elaborato è il soggetto della Pasqua, con una didascalia che riporta le parole di Gesù: "Vado a preparare un posto per voi nella casa del Padre”.
            Presagio del suo prematuro trapasso? Forse no, ma il grafico intitolato  ORDINE MORALE
- elaborato svolto  da  Paola  in  classe  nella  Scuola  materna  ed  elementare  "Lucchese"  nel  Dicembre  1970 - (Cfr. pg 65 del testo sopra citato)- riporta due sue frasi autografe che ci lasciano stupefatti:   1) Noi sappiamo che siamo fatti per morire, ma non sappiamo dove finiremo.
                   2)Chi ha la coscienza pura non ha paura di fronte alla morte'”.

            In grande risalto il rettangolo con la scritta maiuscola TRIBUNALE Dl DIO e, sotto, le parole SANTA MORTE. Una tale affermazione avrà la sua conferma nella risposta che Paola darà alla domanda, posta sulla "Scheda di Lavoro" distribuita per la preparazione alla Cresima:
Che cosa pensi della morte?” - "Penso che è una cosa terribile, ma basta pensare a Dio, basta pensare che un giorno risusciteremo e che avremo la vita eterna, non si ha più paura della morte". Affermazione di un fanciulla di appena 10 anni e otto mesi! (22 Giugno 1974)
            Vogliamo concludere questa nostra breve presentazione del talento artistico di Paola, che si è espresso anche in campo religioso, con le parole del suo primo biografo, il salesiano Don Adolfo l'Arco: "La vita di Paola è cambiata ma non tolta. il Signore ha voluto accanto a sé la piccola santa che brilla come stella viva nel  Cielo di Dio”.


Pasqua 1971 -  Vado a preparare un posto per voi
nella casa del Padre

 
A voi,
Cari genitori,
vorrei darvi tutto il mondo,
vorrei dirvi più che mai
che la Pasqua sta già qua.
Mille doni
e regali,
mille abbracci
affettuosi.
Le vacanze sono qui
e noi siamo tutti lì,    (Napoli)
siamo lì dai parenti.
E la Pasqua ormai c'è.
Tanti auguri a tutti voi
               Paola Adamo
 
 


  
Taranto – Dicembre 1970-    Scuola materna ed elementare “LUCCHESI” – 3^  Elementare –
 

ORDINE MORALE


Elaborato svolto in classe da Paola


Natale, 22.12.1970    Preghiera
Compito richiesto dalla maestra e composto a scuola
 

Signore fa che anche i poveri abbiano una casa, del cibo e una vita serena e tranquilla come la mia e che possano essere felici senza che vengano respinti dalla gente che li circonda.
Aiuta anche me nei momenti scuri e proteggi la mia famiglia da tutti gli ostacoli, se ne incontreranno.
Perdona anche tutti quelli che fanno del male e che non sanno quello che fanno. 

Ho!  Signore io sarò la tua serva riconoscente per la vita e aiutami a diventare più buona.


 Taranto – 14.05.1972 – Scuola materna ed elementare “LUCCHESI”
Dipinto ad olio eseguito in classe da Paola a nove anni per la festa della mamma

Natale 1977 - Poster su vetro - Opera realizzata in classe da Paola Adamo (2^ Liceo Artistico)






Natale 1967Paola a 4 anni  disegnava così la nascita di Gesù Bambino







Natale 05.12.1968 - Presepe fatto da Paola con carta e palline di carta colorate






Natale 1968 – Il Presepe e la strada




Natale  1969




Natale 1970




 

Blog webekm.com the ekm.

Download from BIGTheme.net free full premium templates