• Paola Adamo.it

    Se credi in Dio, hai il mondo in pugno.

  • Paola Adamo.it

    L'uomo deve fare solo ciò che può fare
    e non ciò che vuol fare,
    altrimenti diventa solo causa di disastri.

  • 1
  • 2

Testi

Temi di Paola



Tema 10*

Tema a piacere

 Il compito di Italiano a molti ragazzi non è simpatico, e quando il Professore assegna un tema a casa è sempre una grande fatica svolgerlo bene.    Ogni traccia non è buona, ora perché è limitata, ora perché non è di proprio gusto, o perché è troppo impegnativa o a volte non si sà cosa dire.
Il cavillo è buono per dare la colpa all'insegnante, e da ogni lato, agli occhi degli alunni il sistema appare sbagliato.  "Bisognerebbe che fosse a piacere", dicono alcuni, e gli altri si associano, il Professore, comprensivo dà un tema a piacere - tutti sono soddisfatti, gioiosi, tutti sicuri di avere mille idee, di trovare mille soluzioni-  anche il Professore da parte sua è felice di aver accontentato la classe. 
I giorni si susseguono, e arriva il momento del tema, allora ci si pensa su cinque minuti, otto, nove, dieci, un quarto d'ora e ancora niente, ci si alza si sfogliano libri, quaderni, niente; ci si inizia a sentire leggermente demoralizzati, si ricerca ancora, ma ecco che dopo un'ora di ricerche, il tarlo dell'indolenza inizia a stuzzicare: "e se lo copiassi dal quaderno dell'anno scorso?". 
A pensarci sopra l'idea non è male; allora subito alla ricerca del quaderno, dopo poco si ha la preoccupazione di averlo dovuto bruciare quella gelida domenica del mese precedente, oppure di averlo buttato giù dal ventesimo piano appena finita la scuola.
Ma eccolo lì un po' mal ridotto, ma nonostante sia tappezzato di: uffa, che barba, strappo tutto, ma che pena;  si riesce a leggere qualcosa.  Purtroppo però il piano fallisce, è scritto in maniera troppo elementare e quindi non va bene, il tempo passa e il foglio è ancora bianco. 
Arrivati ad un certo punto è la coscienza a farsi avanti e come se si fosse telecomandati, ci si ritrova a prendere la penna, il foglio e a scrivere qualcosa.
 
Sembra buffo ma è così, non si è mai contenti, ora per un motivo ora per un altro.  E non solo in questa occasione è così, ma in tutti i casi della vita. Ora la si vuole in un modo ora in un altro. E' molto facile inventare cose, pensare modi più efficaci per risolvere un problema, ma è molto molto difficile inventare cose giuste e ben funzionanti.
Paola Adamo

Blog webekm.com the ekm.

Download from BIGTheme.net free full premium templates