Dossier




Suor. Maria BIASON delle FMA,  
invia il lavoro svolto con i bambini dell’ “Infanzia Missionaria Paola Adamo”
 
Alto Araguaia  - MT –BRASIL -04.11.1999
 
 
ALTO ARAGUAI, 4 NOVEMBRE 1999
STIMATI CLAUDIO E LUCIA
 
Con grande gioia sto scrivendo per ringraziarvi delle foto di Paola che ci avete mandato.  Non vi ho risposto subito, perché stavo aspettando il lavoro che Suor Maria Amancia Prado aveva preparato con i bambini dell’ “Infanzia Missionaria Paola Adamo” e con gli adolescenti di quinta sino all’ottava del primo grado.
Stimati Claudio e Lucia, è stato prima un lavoro di lettura del libro e dopo la raccolta delle conclusioni di ogni studente, le migliori, certamente, perché il lavoro è stato fatto con più di 400 adolescenti.  E’ stata una meraviglia vedere quei giovani parlare di Paola.  Claudio e Lucia, Paola non ha bisogno di fare nessun miracolo, perché il grande miracolo che lei sta facendo è toccare così profondamente il cuore di questi adolescenti tanto miscredenti della vita.  Paola ha svegliato nei nostri adolescenti un grande amore per la vita e per il Dio della vita; dite al vostro Vescovo che non abbia paura di approvare la causa di Paola, perché veramente lei è una vera santa, una santa!  
Una santa diversa dagli altri, perché lei è una giovane di questo secolo XX.  
Una dei tempi moderni, veramente una santa diversa… questa è una grande ricchezza per la nostra Chiesa Cattolica, Apostolica e Romana.
Stimati Claudio e Lucia, i lavori degli adolescenti sul libro di Paola sono stati letti nella Chiesa nel momento delle letture e dopo, all’uscita dalla chiesa, i bambini ricevettero una foto di Paola, quelle che voi mi avente mandato, l’hanno ricevuta con molta gioia e riconoscenza portando con loro una grande amica e compagna degli adolescenti.
Io, suor Maria Biason, ho già ricevuto molte grazie da Paola; quando sono nelle difficoltà invoco Paola e lei subito mi risponde, voglio raccontare una grazia molto recente che ho ricevuto.
Sto curando i denti e ho dovuto impiantare tre “pezzi di ferro” per sostenere la protesi che cadeva sempre, ho fatto la chirurgia che era molto difficile dovendosi aprire l’osso del mascellare inferiore.  Stava andando tutto bene, ma tutto di un botto è apparsa un’infezione.  Il medico ha detto che si dovevano togliere e quando l’osso si fosse formato nelle cavità, avrebbe proceduto ad un altro impianto.  Io già avevo sofferto molto con la prima chirurgia, e avevo molta paura di affrontarne un’altra; allora ho fatto ricorso a Paola chiedendo che mi aiutasse a far finita quella infezione; passati otto giorni sono ritornata a Cuiabà per fare l’estrazione dei pezzi di ferro che avevano causato l’infezione, quando il dentista ha guardato e toccato con la pinze, con spavento mi ha detto: “Sta andando tutto bene, non ci sarà bisogno di toglierli, sono ancora più forti di prima, più forti dei propri denti”.  Sono rimasta molto felice e ho ringraziato Paola e Dio per la grande grazia ricevuta.  Il giorno 15 di questo mese ritornerò a Cuiabà per fare la protesi definitiva, ancora un’altra volta l’amata Paola Adamo mi ha esaudito.  Grazie mio Dio, grazie Paola, grazie Claudio e Lucia.
Senza aggiungere altro, un grande abbraccio ben brasiliano.  
Mandatemi presto la risposta perché voglio sapere se avete ricevuto il materiale che sto mandando.
State con Dio e grazie di tutto
Vostra grande amica:   suor Maria Biason   (F.M.A)
 
 
Mitt. Suor. Maria BIASON
Istituto Maria Ausiliadora
Rua  Santa Rita, 119
78780-000  Alto Araguaia  - MT –BRASIL -
________________________________________________________________  
 


 
SCUOLA STATALE 
MARIA AUSILIATRICE
ALTO ARAGUAIA, MATO GROSSO  -  BRASILE
OTTOBRE 1999
 
PRESENTAZIONE
 
Noi, educatrici salesiane, sentiamo quanto bene ha fato ai preadolescenti e adolescenti, la lettura attenta e il lavoro di riflessione sul libro: “Paula Adamo, aqui e para là do sol”.
I suoi messaggi non conoscono frontiere e arrivano al cuore del Brasile, come un inno di ringraziamento a Dio per le sue meraviglie.
Lo Spirito Santo cammina nella pratica della vita e il contatto con Paola, ha portato gli adolescenti a confrontarsi e auto analizzarsi, con una giovanetta di soltanto 14 anni, che è riuscita a tanto in così poco tempo.
Cari genitori di Paola, Claudio e Lucia, continuate seminando i fiori della purezza perché il mondo ne ha tanto bisogno.
Nella loro sensibilità, i giovani sentono l’aroma di Dio, che emana da ogni pagina letta.
Il lavoro è stato fatto in 11 classi, della quinta all’ottava, per un totale di 366 studenti, d’età compresa tra gli 11 e i 18 anni.
Abbiamo scelto le risposte migliori tra le tre domande personali:
Credi che ai giovani piace la sfida di vivere nell’amicizia di Dio?
Dici che cosa ti è piaciuto di più in questo libro?
Tu hai qualche somiglianza con Paola Adamo? In che cosa?
Abbiamo ottenuto questi risultati, che saranno trasformati in letture nelle Eucaristie del venerdì con i preadolescenti e adolescenti della Scuola.
Nella fiera culturale ci sarà uno spazio per Paola Adamo, dove gli elaborati degli studenti saranno esposti in modo allegro e creativo.
Alcuni libri sono stati consegnati ai bambini dell’infanzia missionaria che porta il nome di: “INFANZIA MISSIONARIA PAULA ADAMO”.
E’ stato un lavoro molto gratificante, ci siamo resi conto della sete di Dio presente nei loro cuori.
In un gesto di condivisione, i libri sono stati offerti ad un’altra scuola pubblica di questa città, affinché anche altri possano fare profitto di questo grande tesoro.
Con affetto e amicizia Suor Maria Amancia Prado     (FMA)
 
 
 
 
 
QUINTA SERIE A
 
Paola ha sempre lottato per superare gli ostacoli. (Larissa Rezende 11 anni)
 
I giovani hanno molte sfide da affrontare nella vita. Paola era obbediente, responsabile e le piaceva aiutare le persone. Io amo aiutare le persone. (Andreia Cristina Marqueto 11 anni)
 
I giovani che godono dell’amicizia di Dio non entrano a far parte del mondo del crimine.  E chi crede in Dio ha il mondo nelle sue mani.  Io vivo con Dio e credo in Lui.  (Claudinei Nunes Nascimento 11 anni)
 
Così come Paola, anch’io sono sincero e tutto ciò che succede giorno dopo giorno ne parlo con mia madre. (Marcos Antoni Lemos Jr 12  anni)
 
Mi piace la presenza di Dio, questo è molto buono.  Paola aveva l’umanità nel cuore. ( Miguel de Araujo 11 anni)
 
Ai giovani piace l’amicizia, l’amore e la pace. (Lenadro Rodrigues 12 anni)
 
Molti giovani hanno Dio nel cuore e vivono per Lui.  Mi è piaciuto quando Claudio e Lucia hanno consegnato la loro figlia a Dio.  Io ho amicizia con Dio e aiuto mia madre. ( Hiala vieira 11 anni)
 
Mi sono piaciute le reazioni di Paola nella scuola. ( Anna Paola Carvalho 11 anni)
 
Sono umile, obbediente e mi piace Dio. (Danilo Nogueira Carvalho 10 anni)
 
I giovani amano gli amici perché senza di loro non sono niente. Cerco d’essere buono, ma non sempre ci riesco. (Marco Tulio Nunes 11 anni)
 

QUINTA SERIE B
 
I giovani devono sapere che Dio è il creatore di tutto il mondo ed è Padre di tutti gli uomini e le donne.  Mi è piaciuta la frase della prima pagina: “ Se credi in Dio, hai il mondo in pugno”. (Diogo dos Anjos) 12 anni)
 
Mi è piaciuta la poesia di Paola: “ La felicità non è solo avere del denaro”. Questo poema mi ha toccato il cuore, è stato un insegnamento di vita.  Come Paola anch’io sono inchiodato in Dio.  A Lui ho consegnato il mio cuore, la mia anima e il mio vivere. (Maria Aparecida 11anni)
 
Ci sono dei giovani che cercano Dio tutti i giorni andando in chiesa.  Così come Paola anch’io credo in Dio, ho fede, sono educata e amo. (Daiano Gomes da Costa 11 anni)
 
A somiglianza di Paola sono intelligente e mi piace lo sport. (Patrik Fraga Campos 12 anni)
 
Paola era una ragazza umile e amante della pace.  Io sono semplice, umile e mi piace fare felici le persone. (Juliene de Moraes 11 anni)
 
Mi è piaciuto quando Paola ha fatto la prima comunione.  “La sua anima si è aperta alla grazia come un fiore profumato”  (Josiane Batista 11 anni)
 
I giovani vogliono seguire i comandamenti di Dio.  I miei genitori mi capiscono, come i genitori di Paola. (Jhoseff França de Moraes 12 anni)
 
I giovani che hanno amici devono essere attenti. Come Paola, anch’io ho amici. (Luis Carvalho do Nascimento 12 anni)
 
Il Papa si è commosso con la storia di Paola. Anch’io capisco i miei genitori. (Teles Rezende Pimentel 10 anni).
 
L’amicizia è la cosa più bella e Dio il compagno di vita.  Senza amicizia la vita è sola e la solitudine è una forma di malizia.  Dio non vuole questo per nessuno. Tutti abbiamo, come Paola, amore per gli amici e amiche. (Paulo Henrique Fraga 11 anni)
 
Mi piace lo Sport, i miei compagni e leggere la Bibbia, come Paola. (Otavio Augusto Silva 11 anni)
 
Paola è nata nel cammino di Dio, come le sue pecorelle. (Thatiane Goulart 11 anni)
 
Senza Dio i giovani non hanno pace e finiscono nella violenza, nella droga e molte altre cose.  Il libro mostra chi ha lottato per vincere nella vita.  Anch’io sono così, quando voglio qualcosa ci vado dietro.  Sono facile al perdono, vado nel cammino di Dio e ho molti amici che mi vogliono bene. (Viviane Chaves 12 anni)
 
Mi sono piaciute le cose che Paola ha fatto, e anch’io credo molto in Dio. (Liane Mendes de Abreu 12 anni)
 
Sono studiosa e mi piace Dio come a Paola.  (Andreia Rodrigues 11 anni)
 


QUINTA SERIE C
 
Mi sono piaciute le sue poesie e sapere che anche a lei piaceva cavalcare. (Jordana Costa 13 anni)
 
Mi è piaciuto tutto di questo libro.  Se dovessi scrivere tutto sarebbe molto lungo.  Mi rassomiglio a Paola nell’affetto, nell’amicizia, nell’amore, nel carattere, nella tenerezza e felicità, e nel fondo del cuore. (Tauana Martins costa 11 anni).
 
I giovani amano Dio perché Lui è un Padre che ama molto. (Rosimeire Alves 13 anni)
 
Io penso che dobbiamo mettere Dio sempre al primo posto.  Mi è piaciuto sapere che è esistita una ragazza, che è stata umile, che ha messo Dio sopra tutte le cose, che ha saputo perdonare.  Così come Paola anche a me piace studiare e a volte so anche amare.  (Rayane Caroline Souza 11 anni).
 
Chi ama a Dio passa per molte sfide nella vita.  Mi è piaciuto molto il modo come Paola affrontava la vita, con fede, amore, speranza e gioia e molta voglia di vivere.  Questo è molto scarso tra i giovani oggi.  Anch’io cerco di essere sincera con le persone.  (Laura Cintia Morais Fraga 12 anni).
 
La migliore cosa è vivere con Dio, infatti Lui è il nostro migliore compagno e amico.  Molte cose mi emozionarono e mi hanno fato vivere un po’ la storia di Paola (Fernanda Cosata Pereira 13 anni)
 
Dio è tutto.  Il libro parla molto di Dio.  Lei era buona, e anch’io sono molto generosa. (Maria Aparecida Berige 14 anni)
 
Se noi non avessimo l’amicizia di Dio quale amicizia potremmo avere? Mi sono piaciuti particolarmente i messaggi. (Monique Lorena Moraes 13 anni)
 
L’amicizia con Dio è importante.  Mi è piaciuto molto il libro.  Anch’io aiuto le persone. (Adriana 14 anni)
 
Mi è piaciuta la sua storia di quando era piccola e delle sue amicizie.  Lei era molto buona.  Credo che una ragazza così buona non doveva morire così in fretta.  (Anna Lucia Ferreira 13 anni)
 
Mi sono piaciute molte cose.  Mi assomiglio a lei nella gioia, nell’amicizia, nella fede in Dio e nell’amore al prossimo. (Luseni  Maria Ribeiro 13 anni)
 
A Dio piace che noi lo imitiamo per essere perfetti.  E’ stato bello quando gli amici di Paola scrivevano messaggi su di lei. (Lusimar Camilo de Souza 14 anni).
 


SESTA SERIE A
 
Ai giovani piacciono le avventure e in esse lasciano Dio da parte e si ricordano di Lui nelle ore difficili.  Mi è piaciuto il pentimento degli amici di Paola, per non avere approfittato di quella amicizia. (Mayra Rezende 13 anni).
 
Mi assomiglio a Paola. Mi piace lo sport e sono religiosa. (Daniva Santo Maia 12 anni)
 
Paola merita molto affetto, anche se è già morta.  Lei è una grande persona. (Thabata Leal Guimaraes 12 anni)
 
Paola non ha avuto nemici.  Lei ha solo avuto amore nel suo cuore.  Anche a me piaciono tutte  le persone. (Angela França 12 anni).
 
I giovani vogliono camminare nel cammino giusto di Dio. (Geovani 11 anni)
 
I giovani devono cercare Dio sempre, e non solo nell’ora della difficoltà.  Con l’esempio di Paola cerco di essere umile e aiutare tutti.  (Priscilla Rezende 11 anni)
 
Come Paola ho amore e rispetto per il prossimo e molta voglia di studiare. ( Pablo 11 anni)
 
Paola parla di tutto nel suo libro. (Leticia da Cruz Nery 11 anni)
 
La storia di Paola mi ha commosso.  E’ stata la migliore che ho letto fino ad oggi.  Mi è piaciuta la determinazione.  E’ stata persistente nella sua vita.  E’ passata per il mondo e ha lasciato una bel messaggio. (Camila Torres Penno 11 anni)
 
A volte, le avventure ci slegano da Dio e l’amicizia è la catena che creiamo attorno a noi. Mi piace insegnare e passare agli altri ciò che so.  Sono i doni che ho ricevuto da Dio e cerco di essergli grato per questo.  Io non smetto mai di lottare. (Josué Souza Greciano 12 anni)
 
Voglio aggrapparmi di più alla preghiera e alla Bibbia. (Adeilton Pereira Borges 13 anni)
 
Ai giovani piace tutto quello che è difficile e la più grande sfida è quella di vivere nell’amicizia di Dio.  Mi è piaciuto il rapporto che Paola aveva con i suoi amici e genitori.  Cercherò di imitarla per essere migliore di quello che sono.  Sono contento e studioso, cercherò di essere come Paola. (Renato Franco Toriano, 11 anni)
 
A volte i giovani si dimenticano di Dio e passano a fare, nelle feste, ciò che non si deve fare.  Paola era umile e sapeva rispettare i suoi genitori.  Come Paola, anche a me piace di andare a messa con la mia famiglia.  (Mariana Peixoto 12 anni)
 
Paola aveva il cuore puro. (Rubiana Almeida 12 anni)
 
Molte persone lasciano Dio da parte a motivo di certe amicizie.  Paola ha sentito Dio in tutti i momenti della vita.  Libri di questo genere mi piacciono molto.  (Rosane Batista G. 14 anni)
 
Sfortunatamente molti giovani crescono lontani da Dio.  Per questo non vogliono assumere delle responsabilità.  Paola è stato un esempio per noi.  Cerco di imitarla perché vivo con Dio, amo Dio, sono calma, buona e ho molte qualità.  (Cleia Dias Valadao 12 anni)
 
Paola ha camminato diritto nel cammino di Dio.  (Wevertono Afonso de Rezende 11 anni)
 
Mi è piaciuta la forza di volontà di Paola quando ha riconosciuto i suoi sbagli.  Come Paola vivo nella semplicità e affetto  con i miei genitori. (Clener Dias Valadao 12 anni)
 
Io sono io e Paola è Paola.  Ma mi assomiglio a lei perché siamo figli di Dio. (Vanderlino da Silva Almeida 12 anni)



SESTA SERIE B
 
Ammiro il suo carisma e tutto ciò che lei ha fatto per l’umanità. (Eulerthon Venevides Fraga 12 anni)
 
Mi sono piaciuti i versi di Paola.  Mi rassomiglio a lei nell’umiltà e nella religiosità.  A volte sono nervosa come Paola.  (Carlucia Mota 13 anni)
 
Mi piacciono le cose nuove e l’umiltà che è in Paola.  Anch’io so riconoscere i miei errori, perché sono umile. (Edilena Fernandes Porto).
 
Come Paola, cerco di avere buona volontà e aiutare il prossimo. (Bruna Regina Marqueto 12 anni)
 
L’atteggiamento di Paola e dei suoi genitori nel momento della morte, mi ha fatto pensare.  Cerco di avere forza di volontà ad aiutare gli altri e me stessa. (Adrianne R. Rezende 12 anni)
 
Ai giovani piace la sfida e l’amicizia con Dio. Mi dedico a ciò che faccio e cerco buone amicizie. (Viviane Fraga Gouveia 13 anni)
 
Ci sono dei giovani che pensano all’amicizia con Dio.  Paola ha lottato contro la malattia, anch’io quando voglio qualcosa lotto fino a quando ci riesco.  (Camillo Rodrigues Ciosta 11 anni)
 
Anch’io ho forza di volontà e cerco di portare i miei amici alla Chiesa. (Tatiane Viela 12 anni)
 
Conosco giovani che si ricordano di Dio solo quando hanno bisogno di Lui.  Io sono allegra, mi piace sorridere, ho rispetto, solidarietà e molta forza di volontà. (Jessica Vonfada 11 anni)
 
Ho alcune somiglianze con Paola.  Sono onesta e principalmente mi piace essere vicina a Dio.  Credo che i giovani hanno Dio nel Cuore e a loro piace stare con Dio. (Marcela de Melo Cinicezio 12 anni)
 
Conosco dei giovani che fanno tutto per Dio e con molto amore. Come Paola faccio i miei sbagli, ma dopo mi pento. (Antonia Alexsandra de Menezes 13 anni)
 
E’ stato bello conoscere la vita di Paola attraverso questo libro. Così i giovani possono seguire il suo esempio.  Io sono solidale e amica.  (Fabiana Silva do Nascimento 12 anni)
 
Noi siamo tutto per Dio.  Mi sono piaciuti i versi, anch’io faccio versi e poesie come Paola. (Aline Moraes 13 anni)
 
Tutti i giovani dovrebbero essere contenti della amicizia di Dio, perché è una amicizia che dura per sempre nei nostri cuori.  Paola ci ha dato un esempio di vita meravigliosa per tutti noi.  Mi piacerebbe essere somigliante a lei. (Samira Pereira 13 anni)
 
I giovani credono in Dio, perché senza di Lui non sono niente.  Paola ha saputo superare i suoi problemi.  Anch’io cerco di superare i miei. (Adriano Guimaraes 12 anni)
 
I giovani amano Dio. (Douglas Oliveira 11 anni)
 
I giovani sanno che Dio è il nostro Padre più grande.  Paola ha lottato per la vita.  E’ stato intelligente, solidale e amorosa con i suoi genitori, amici e professori. (Cristiane Teixeira 12 anni)
 
La cosa più importante nella nostra vita è l’amore di Dio.  In fondo tutti amiamo Dio.  Mi sono piaciuti i suoi versi e anch’io a volte sono felice. (Patricia Furtado de Souza 11 anni)
 


SESTA SERIE C
 
L’amicizia con Dio è la migliore e Paola ha valorizzato questo.  Come Paola, anch’io studio e cerco la bontà. (Loureival silva Oliveira 12 anni)
 
I giovani sono parte del corpo di Cristo. (Eduardo Pampolini de Oliveira 12 anni)
 
Mi è piaciuto sapere che Paola è stata una ragazza di cuore puro.  Se tutti leggessero questo libro il mondo avrebbe più pace.  Ho alcune somiglianze con Paola: rispetto i miei genitori e per loro dono la mia vita.  Li ammiro per la loro bontà che hanno per me.  Loro lavorano tutto il giorno per darmi ciò di cui ho bisogno. (Caroline Turatti Oliveira 11 anni)
 
Come Paola non sono egoista e sempre rispetto i miei genitori.  (Livia Franco do Nascimento 13 anni)
 
A Paola piaceva sapere di più sulla Bibbia e come Dio ci ha creato, con tanto amore.  Lei ha dato senso alla sua vita.  Anch’io amo i miei genitori, amici e sono solidale. (Maxsueila costa de Oliveria 13 anni)
 
Paola mi assomiglia.  Lei era un poco biricchina come me.  Oggi sono cresciuta e ho più comprensione della vita. (Rosiane Campos Moraes 13 anni)
 
Mi sono piaciute le lettere delle amiche di Paola.  Sono come Paola, affettuosa, buona e gentile con gli altri.  Ho la certezza che Paola sta guardando dal cielo. (Francielle Carrijo Bento 14 anni)
 
Alcuni giovani amano Dio, sono molto religiosi e vanno in Chiesa, ma altri no.  Mi è piaciuta di Paola la bontà, la voglia di vivere, la capacità di essere sempre allegra e di buon umore.  Io cerco di stare bene con la vita, con Dio, con le persone e con il Padre Celeste che ci ama tanto e cerco di amarlo sempre di più.  (Thais Renata C. de Morais 12 anni)
 
I giovani necessitano di vivere la Parola di Dio.  A me piacciono gli amici, ho un buon rapporto con loro e questo è molto buono.  (Olivia Aparecida Gomes França 12 anni)
 
Molti giovani sono disorientati, usano droghe e non hanno un futuro.  (Alex Melo de Abre 12 anni)
 
Se i giovani pensassero di più a Dio, non andrebbero a sbattere la testa.  Pensare a Gesù significa lasciare di pensare a se stessi e alla valorizzazione del corpo.  Paola parlava della famiglia con amore.  Lei è stata geniale, studiosa e felice.  Io avrei voluto conoscere Paola per darle un abbraccio, con molto affetto.  (Tatiene Maria da Criz Zaiden 14 anni)
 
Tutti i giovani hanno voglia di vivere, anche se sapendo che non rimarranno per molto tempo su questa terra. Io vado alla chiesa tutte le domeniche e sono felice di questo. (Rafael Eberharddt 12 anni)
 
Mi piace il rispetto che Paola aveva per i compagni e dei suoi versi.  (Geslauro Santo 14 anni)
 
I pensieri, le poesie, la comprensione, la pazienza che Paola aveva con i compagni servono di esempio per la nostra riflessione.  Ci aiutano ad essere migliori.  Mi piace aiutare le persone, però mi manca molto per arrivare al suo livello.  (Dalila Pereira Cardoso 13 anni)
 
Per trovare un posto nel mondo bisogna vincere molte sfide.  Paola ha lasciato bei messaggi sulla vita.  Mi piacerebbe aiutare le persone che vivono con me.  ( Jeza Farias Fernandes 18 anni)
 
I giovani devono vivere nell’amicizia di Dio.  Come Paola sono comprensiva e amica. (Jackeline Ribeiro 12 anni)
 
Ci sono dei giovani che frequentano la chiesa e la catechesi.  Paola loda Dio per la grazia e per l’intelligenza.  Sono intelligente, abbastanza dedita alla carità e cattolica . (Anna Carolina Oliveira 11 anni)
 
Ai giovani piace la sfida, anche di scalare le cascate.  Paola è riuscita a vincere se stessa e questo è molto importante per la vita.  (Pamela Fernandes 13 anni)
 
Paola è stata una ragazza forte nell’affrontare tutto nella vita. (Bruno Rodrigues 14 anni)
 
Mi assomiglio a Paola nella sincerità, nel carattere e rispetto i miei. (Wider Pereira do Nascimento 14 anni)
 
Dio è il migliore amico.  I versi di Paola sono creativi e belli.  Come Paola anch’io sono creativo. (Acassio Bergio 12 anni)
 
I giovani che sprecano la vita, devono trovare la strada di Dio.  Io sono un servo di Dio. (Renato Coutinho 13 anni)
 
Cerco di valorizzare la mia intelligenza e crescere nell’educazione. (Lais Franco Carvalho 13 anni)
 
Se i giovani frequentassero la catechesi cambierebbero vita. (Laura Marcia Cunha 12 anni)
 



SETTIMA SERIE A
 
Ammiro la fede di Paola e la sua forza di volontà nel portare le sue amiche sulla strada buona.  Mi assomiglio a Paola nell’attenzione, nell’affetto e per essere un alquanto religioso.  (Tiago do Anjos 16 anni)
 
Mi sono commosso, quando il padre di Paola si è trovato con il Papa.  Ho delle somiglianze con Paola perché sono un bravo studente.  Leandro de Souza Santos 14 anni)
 
Per me, non è una sfida l’amicizia con Dio.  E’ una questione di fede e d’armonia.  Ho sentito che Paola ha dedicato la sua vita a Dio e al prossimo, senza misurare sforzi.  Così come Paola anch’io ho fede in Dio.  (Jociene Rezende de Souza 12 anni)
 
I giovani necessitano avere amicizia con Dio.  Mi piace l’unione tra i genitori e Paola che sempre pregavano con lei.  Io ho amicizia con Dio e mi piace la mia Religione.  (Tatiana Nogueira de Carvalho – 12 anni)
 
Gli adolescenti invocano Dio nell’ora del bisogno.  (Tiago de Melo Assis 12 anni)
 
Ai giovani piace amare e credere in Dio.  Mi è piaciuta la sincerità di Paola e dei suoi genitori. (Danila Aparecida de Almeida 12 anni)
 
Paola ha lasciato una lezione di vita per tutti noi.  Come Paola anche a me piace andare in chiesa. (Renan Martins 13 anni)
 
Mi piace l’allegria, l’amicizia e la comprensione di Paola  Ho alcune somiglianze con lei.  Io solo vivo nella gioia. (Talita Cristina David Borges 12 anni)
 
Paola parlava molto di Dio e a me piace pregare. (Dinamar Marques Vilela 14 anni)
 
Ai giovani piace lo stare con Dio.  Anch’io sono allegra. (Walquiria 13 anni)
 
Qualche volta sono umile come Paola.  (Wanderson Souza costa 13 anni)
 
I giovani sentono che con Dio tutto è migliore.  Mi è piaciuta l’umiltà e l’affetto di Paola (Samuel da Silva 15 anni)
 
Ai giovani piace vivere tra amici.  Paola è stata una giovane che ci ha dato molti esempi. (Glesuè Gonçalves Ribeiro 15 anni)
 
I giovani sentono che Dio è presente nel fondo del loro cuore.  Come Paola anch’io sono solidale. (Ivania 16 anni)
 
 
SETTIMA B
 
Oggi ci sono molti giovani che cercano di stare vicino a Dio.  Ho imparato da Paola a convivere con tutti.  Paola ha cercato d’essere amica di tutti.  Anch’io cerco di fare lo stesso. (Nayra Turatti Oliveira 13 anni)
 
Ho imparato da Paola che dobbiamo amare il prossimo.  Lei è stata studiosa e sincera.  Trattava la gente con rispetto e comunione.  In questo modo lei è stata sempre felice. (Marcelo Santana dos Santos 15 anni)
 
Questo libro è un esempio di vita per tutti.  Specialmente per i giovani. (Vanessa Salvatore 13 anni)
 
 
SETTIMA C 
 
Se tutti i giovani seguissero Dio, il mondo sarebbe migliore.  I genitori di Paola non sono rimasti angosciati con la sua morte, perché sapevano che lei sarebbe andata in un posto ancora migliore.  Seguo Gesù come il mio Salvatore. (Carliano Santos Oliveira 15 anni)
 
Molti giovani stanno ritornando a Dio.  Mi è piaciuto vedere come una ragazza di 14 anni sia stata così incline, attenta, educata e aiutava i suoi genitori, amici, compagni e la società.  Mi assomiglio un po’ con lei: mi piace aiutare chi è nel bisogno e vado a messa. (Lidiane Cardoso 15 anni)
 
L’amicizia con Dio c’illumina spiritualmente, ci protegge e ci guida per il bene.  Paola ha lasciato che la Parola di Dio la guidasse nella vita.  Credo e amo Dio, aiuto le persone, sono umile e amo la vita. (Wilson Ferreira Coelho Neto 13 anni)
 
Senza Dio non siamo niente.  Mi è piaciuta la carità di Paola.  A lei piaceva molto aiutare gli altri. (Francisco 13 anni)
 
Paola era studiosa e io cerco di essere comprensiva. Dio comanda i nostri passi, la nostra vita. Lui è il Signore Gesù.  (Paula Janaina 13 anni)
 
Ho scoperto il coraggio di Paola.  Che questa lettera arrivi fino ai suoi genitori. Voglio fargli i miei auguri per la “super figlia”, che molti genitori desidererebbero avere. (Adriana 13 anni)
 
Paola era cattolica e il suo libro richiama l’attenzione ai giovani.  Io rispetto le cose.  Sono felice nel poter contare con questo Dio meraviglioso che è presente nella vita e nella morte delle persone.  (Marcio 13 anni)
 
Ho capito che abbiamo bisogno di parlare con Dio e avere fede.  (Lucas 15 anni)
 
Dio è sempre con noi, anche quando stiamo sbagliando.   Paola è stata un esempio e vogliamo un giorno essere uguali a lei.  Sono abbastanza decisa in quello che faccio.  Mi piace lo sport e la musica. (Maria de Fatima 16 anni)
 
Lei è stata fedele a Dio e al prossimo e ha lottato per i suoi obiettivi.  Voglio bene alle persone.  Cerco di amare il prossimo.  So relazionarmi con gli altri. Voglio aiutare e non auguro il male a nessuno.  (Marcos Sergio Ferreira Martin 15 anni)
 
Mi è piaciuta la storia di Paola.  Ammiro la sua sapienza. (Rodrigo Borges 12 anni)
 
Ammiro la sua forza di volontà.  Ho capito che Paola era una persona di una sola parola.  Non ha mai smesso di ricerca i suoi ideali, e soprattutto ha saputo perdonare chi la trattava male.  Molti giovani trovano in Dio la vera ed unica amicizia.  Lui è il nostro Padre e Creatore.  Paola è stata una di quelle giovani, che oltre a vivere nella amicizia di Dio, ha cercato di condividerla.  Anch’io cerco di essere amica di tutti e conquistare i miei ideali e ho la forza per aiutare chi ha bisogno di me.  (Anna Paula 13 anni)
 
Tutti necessitiamo dell’amicizia di Dio e di tutte le persona che vivono accanto.  Paola si è consegnata alla volontà del Signore.  A volte penso di fare come Paola ha fatto nei riguardi di Dio. (Ana Maria 13 anni)
 
Dio è in tutte le cose e anche nella nostra vita.  Lui è la cosa più importante che c’è al mondo.  Mi è piaciuta l’amicizia, il coraggio, la sapienza e la sincerità di Paola.  Anch’io sono amico e scrivo molto bene, ma non mi paragono a Paola (Bruno Oliveira 12 anni)
 
 
OTTAVA A
 
Ai giovani piace l’avventura e nell’amicizia con Dio trovano rifugio e nuove sfide.  (Daniel Santos Maia, 16 anni)
 
Alcuni giovani seguono la Parola di Dio, ma non è facile perché esige sincerità.  Ma se il giovane decide di seguire i comandamenti di Dio è capace di affrontare le difficoltà. (Lucia Claudia 14 anni)
 
Il libro mi mostra il cammino di Dio nella vita dei giovani.  Paola ha sempre vissuto la presenza di Dio accanto a se. (Adriana Cardoso 14 anni)
 
Paola è stata una ragazza che ha accettato la sfida di vivere come Gesù ha vissuto.  (Juliana 14 anni)
 
Io, più o meno. Cerco la Parola di Dio, frequento le eucaristie, prego il rosario, sono felice e voglio seguire la strada di Gesù.  (Claudio Pereira de Souza 16 anni)
 
Ho ammirato l’umiltà e la capacità di lottare. Anche se era così giovanissima sapeva rapportarsi con gli adulti.  Paola ha lottato per la vittoria, credo che è riuscita a vincere nella vita e anch’io farò di tutto per vincere in tutti i sensi. (Vanessa Oliveira 14 anni)
 
Ci sono molti giovani che si ricordano di Dio nei momenti di difficoltà. (Marcus Vinicius Cruz Alves 14 anni)
 
Io mi assomiglio a Paola nell’amicizia e nel rispetto con tutti. (Diogo Rezende Funghetto 15 anni)
 
Mi piace aiutare il prossimo, quando devo fare qualcosa non lo rimando a dopo. (Maria Caroline 14 anni)
 
Si, nella capacità di non abbassare la testa e sempre lottare per i miei obiettivi. (Carlos Tadeu Junior 14 anni)
 
Paola è andata sempre avanti, anche quando gli altri la criticavano.  (Vinicius Favero 14 anni)
 
Nella mia città ci sono giovani del RCC (Rinnovamento Carismatico) e molti giovani che ogni giovedì vano in chiesa. (Joao Helio Souza Junior 14 anni)
 
I giovani hanno delle difficoltà perché pensano di dover approfittare della vita.  (Bruno 13 anni)
 
Mi piacerebbe vivere nell’amicizia di Dio, perché in verità Lui è il vero amico. Mi assomiglio abbastanza con Paola, vado in chiesa, ma molte volte sono criticata dai miei compagni di classe. (Aline Noqueira 15 anni)
Senza sfide la vita non ha senso.  (Rodolfo Campos Moraes 14 anni)
 
I problemi affrontati da Paola sono gli stessi di molti giovani, solo che non tutti sanno superarli, forse per poca fede in Dio.  Io medito su alcune cose, perché non ho la forza della spiritualità che aveva lei, comunque partecipo al gruppo di preghiera e ho fatto la cresima.  (Paulo Henrique Lemes 14 anni)
 
Si, amo Dio, vivo con Dio in tutti i sensi della vita. Ho un cuore d’oro. (Benicia 15 anni)
 
Felice quello che è amico di Dio, perché solo con Lui possiamo essere felici.  Io sono religiosa ed evangelica.  La struttura della mia vita è quella della mia famiglia.  (Hebia Oliveira 15 anni)
 
I giovani di oggi amano le sfide, alcuni vivono nell’amore di Dio, altri no.  La sfida della persona che vive in Dio è vivere la santità.  Mi è piaciuta l’insistenza di Paola nell’aiuto di Dio.  (Igor Assis Braga 13 anni)
 
Paola aveva grinta, era umile e piena di amore.  Lei cercava di essere perfetta in tutto ciò che faceva. (Janderson Oliveira 13 anni)
 
La storia ci presenta una ragazza che è un angelo e che ci ha insegnato molto.  (Wilton do Carmo 14 anni)
 
Io mi dedico al gruppo di giovani della Chiesa Madre.  (Danilo Souza 14 anni)
 
Quelli che credono una sfida l’amicizia con Dio, cercano ogni giorno d’essere più puri e in comunione con il Padre.  Chi ha letto il libro ha ricevuto il seme nel cuore.  Ho Dio nel cuore, sono fedele a mio Padre, che mi guarda ogni giorno.  Vivo la comunione con il Signore e aiuto a predicare l’amore, la pace e la salvezza.  Che le persone lascino che sia Dio a modellarle ogni giorno.  (Leiva de Oliveira 15 anni)
 
Ci assomigliamo a Paola perché tutti siamo credenti in Dio. (José Luis Dias 15 anni)
 
Con Paola ho imparato a lottare, saper di più sulla vita, dare valore alla vita. (Joao Pedro 14 anni)
 
Sono giovane e adoro l’amicizia con Dio.  (Pollyana silva 14 anni)
 
Intanto siamo vivi, ci troviamo con delle sfide. (Vitor Gonzalvez 14 anni)
 


OTTAVA B
 
Mi piace camminare nell’amicizia di Dio.  Con Lui al nostro fianco ci sentiamo più potenti.  Paola aveva la forza di servire e amare, oltre la sete della Parola di Dio. (Fernanda de Oliveira 17 anni)
 
I giovani dei nostri giorni cercano di essere uniti a Dio, però ci sono altri che non vogliono vivere di Dio.  Io mi assomiglio a Paola nel senso che anche a me piace avere degli amici.  (Aline Mendes de Abreu 14 anni)
 
Ai giovani piace la sfida dell’amicizia con Dio. Mi sono piaciuti gli atteggiamenti dei genitori di Paola.  (Jessica Cardoso 15 anni).
 
Mi assomiglio a Paola nel modo come vivo a casa mia. (Rosangela 15 anni)
 
Ci sono giovani che lasciano la famiglia e le cose del mondo per servire solo Dio. (Suzane Souza Silva 14 anni)
 
Ho ammirato in Paola il coraggio e l’essere spontanea. (Juliana Oliveira 15 anni)
 
I giovani sono alla ricerca di Dio e Paola aveva la volontà di portali a una conoscenza più profonda di Lui.  (Joelma 16 anni)
 
Paola era attenta con tutti e aiutava chi ne avesse bisogno senza guardare il colore o l’età. (Raquel 13 anni)
 
Mi è piaciuta l’unione che c’era nella famiglia di Paola.  Oggi ciò è così difficile!  Lei è stata come una piccola e brutta anatroccola che si è trasformata in un bel e grande Cigno.  (Marcial da Cruz Bandeira Junior 15 anni)
 
Ai giovani piace Dio.  Ma pochi lo cercano, forse per vergogna o paura che gli altri li prendano in giro. (Carla Barbosa Rhoden 14 anni)
 
Mi piace la sincerità di Paola verso gli altri. (Sizame Araujo 15 anni)
 
I giovani lontano da Dio fanno solo cose sbagliate.  In questa vita tutto deve arrivare da Dio e adorare solo Lui.  (Joaquin Leitao Jr. 14 anni)
 
Le parole di Paola commuovono qualsiasi giovane che non ha amore nella vita e con i suoi.  Lei era sincera e onesta.  Diceva sempre la verità.  Mai diceva bugie.  (Vinicius Dias de Souza 15 anni)
 
Ho letto che Paola valorizzava l’obbedienza, la disciplina, l’umiltà, la verità e la fede in Dio.  (Vander Gomes dos Santos 14 anni)
 
A noi giovani piace la sfida, ma a volte ci dimentichiamo di Dio.  Io metto Dio sopra ogni cosa.  Paola a volte era un po’ birichina, in questo mi assomiglio un po’.  (Diego Borges de Oliveira 14 anni)
 
Molti giovani non conoscono Dio, ma quelli che lo conoscono hanno la vita in Lui.  Mi piace la pallavolo e sono stato battezzato come Paola (Edimar Fernandes Porto 14 anni)
 
E’ nella giovinezza che si prendono certe decisioni, per questo mi piace stare dalla parte di Dio sin da questi momenti.  (Bruno Luiz Coelho 14 anni)
 
Noi giovani amiamo Dio e abbiamo bisogno di Lui per vivere.  Senza di Lui non siamo niente. (Nubia Oliveira Farias 15 anni)
 
Sfortunatamente alcuni giovani non danno valore ai principi educativi di Dio. (Vinicius Rother 14 anni)
 
Mi assomiglio a Paola nell’amicizia.  Mi piace avere amici e amiche e i miei nemici per i loro sbagli perdono sempre.  Paola ha vissuto con amore e comunione con Dio e lei dice che la base dell’educazione cristiana è la famiglia.  (Lara Franco Torciano 14 anni)
 
A tutti i giovani piace vivere nell’amicizia di Dio.  Con l’aiuto di tutti e con fede possiamo cambiare questa situazione e trasformarci in veri figli di Dio. Paola aveva fede in Dio sopra ogni cosa, e sopra tutto il suo coraggio, la virtù e la sapienza nel fare la differenza tra quello che giusto e quello che era sbagliato predicato della Parola di Dio.  Io ho fede in Dio e cerco di predicare sempre la Parola di Dio.  Cerco anche di cambiare il mondo. (Daniel 13 anni)
 
I giovani sanno l’importanza e il potere che Dio ha. (Laura Passos 13 anni)
 
I giovani hanno voglia di vivere la sfida dell’amicizia con Dio, e piace di essere ben informati su la Parola di Dio.  Mi piace la carità di Paola nell’aiutare le persone.  Mi Assomiglio a Lei quando voglio aiutare i nostri giovani.  (Roniclei 15 anni)
 
Paola è una lezione di vita per noi. (Gabriel 14 anni)
 
Mi è piaciuto il modo di rapportarsi di Paola con i suoi genitori e amici.  (Aline Mendes Teixeira 15 anni)
 
Paola ci ha mostrato che anche nella malattia possiamo essere felici e superare gli ostacoli.  Io sono allegra come Paola, affronto i problemi di petto e credo nella forza degli angeli.  (Alacelma Campos 15 anni)
 
Il motto di Paola è stato ispirato nella felicità. (Iana Paula 15 anni)
 
Mi è piaciuto il modo come Paola ha vissuto e si è comportata davanti a Dio. (Flavia Kensany 17 anni)
 
E’ stato bello leggere il libro e aver conosciuto questa ragazza meravigliosa. Se io l’avessi conosciuta personalmente, certamente sarei sua amica. (Debora Dutra 16 anni)
 
Ci sono dei giovani che vanno in chiesa per amore e amicizia con Gesù. Come Paola, io sono allegro e amo Dio.  (Dhayana Rezende Pimentel 13 anni)
 
Dio è l’amicizia più importante nella vita perché Lui da aiuto e consolazione a chi e sconsolato.  Come Paola cerco di essere umile nel modo di essere con i miei compagni, anche se non sono a loro simpatica. (Nelma Martins 13 anni)
 
E’ stato ammirevole il modo come i genitori di Paola hanno reagito dopo la sua morte.  Come Paola pratico la bontà con il prossimo. (Wanderley Peixoto 17 anni)
**************************
ALTO ARAGUAI    04.11.1999 – BRASILE   DIETRO LE FOTO:
Siamo dentro la chiesa del collegio nel momento della preghiera, tenendo in mano il libro di Paola che abbiamo appena finito di leggere.
 
 
 
Suor. Maria BIASON
Istituto Maria Ausiliadora
Rua  Santa Rita, 119
78780-000  Alto Araguaia  - MT –BRASIL –
 
 
 
 
 
            (Al centro)  c’è suor Maria Amancia Prada in mezzo agli adolescenti.  Lei è una fan di Paola.
 
            

Blog webekm.com the ekm.

Download from BIGTheme.net free full premium templates